I marchi più venduti in OFFERTA

Feste di Natale: come affrontarle senza esagerare!

media

FESTE DI NATALE: COME AFFRONTARLE SENZA ESAGERARE!

  • 21/12/2021

Arrivano le tanto attese vacanze di Natale, ma ahimè molti di noi condividono la paura di prendere peso durante questi giorni. 

E magari appena arrivato il 7 gennaio, cerchiamo la bilancia per verificare l’accaduto: quanti chili ho preso in questi giorni?

  • La prima regola è: non farsi prendere dall’ansia!

 Affrontare queste festività, sarà ancora più complesso, in quanto non possiamo ancora permetterci di rilassarci troppo a causa della pandemia in atto da Covid-19.

La tendenza ad ingrassare in questo periodo dell’anno è legata al fatto che siamo portati a mangiare più spesso, in maggiori quantità, e soprattutto preferiamo cibi ad alta quantità energetica, ossia cibi più grassi e più calorici.

 Capita, ad esempio, di acquistare cibi inusuali per le nostre abitudini quotidiane, alimenti che si mangiano per un periodo che può anche durare 6 settimane, dal primo dicembre al 15 di gennaio, senza rendersi conto di quante calorie stiamo introducendo.

Importante è evitare di seguire diete eccessivamente restrittive prima dei giorni “incriminati”. Bisogna sempre seguire una corretta alimentazione e non farsi prendere dal panico in questi giorni pre-festivi.

Vediamo qualche semplice consiglio su come evitare le abbuffate e poter gestire, in tranquillità, questi giorni così particolari:

  • Programmiamo il menù delle Feste iniziando dalla spesa
    Acquistiamo prodotti nelle giuste quantità, in modo da non avere “sprechi” e soprattutto da niente “bis” 
  • Bilanciamo bene le portate
    Oltre ai piatti più elaborati, inseriamo sempre frutta fresca e verdure di stagione, anche ad inizio pasto, così da ridurre le quantità dei piatti più calorici
  • Nell’apparecchiare la tavola scegliamo piatti non eccessivamente capienti
    Questo trucchetto ci aiuterà sì a gratificare la vista, senza però, arrivare a porzioni troppo eccessive
  • Limitiamo bevande zuccherate ed alcoolici a tavola
    Un buon vino sì, ma sempre senza esagerare!
  • Beviamo acqua in modo da idratarci in modo giusto e favorire la digestione


  Nei giorni non festivi però, cerchiamo di muoverci di più, sia in casa che all’aperto e cerchiamo ridurre i cibi molto calorici. E’ vero che resteranno in giro pandori e panettoni, ma possiamo tranquillamente evitarli e tornare alla nostra colazione di sempre, con ad esempio yogurt e cereali….

Infine, non è buona abitudine saltare i pasti, è di gran lunga preferibile tornare (o iniziare) a seguire un regime alimentare equilibrato in proteine, carboidrati e grassi, soprattutto ricco in fibre e in sostanze antiossidanti. 

Per chi sta già seguendo un piano dietoterapico, il consiglio è quello di riprenderlo senza nessuna modifica fai da te, ricordando un tradizionale detto molto simpatico e perfetto per questo periodo

 “la dieta non si fa tra Natale e Capodanno ma tra Capodanno e Natale!”.

Possiamo sempre chiedere qualche consiglio al nostro farmacista di fiducia sull’ utilizzo ad esempio, di qualche prodotto che ci possa dare un aiuto per depurarci un po’ in questi giorni così intensi.

Ad esempio, un’ottima tisana alla menta, oppure al carciofo, all’anice verde ed alla liquirizia, possono favorire la digestione ed evitare gonfiori addominali che potrebbero rovinarci le Feste